Articolo


Un viaggio a Chaharmahal e Bakhtiari, terra di sorgenti e cascate


Piace : 127

La provincia di Chaharmahal e Bakhtiari si trova nei Monti Zagros, nella parte nord-occidentale dell'Iran. Grazie all'alta quota e una notevole quantità di neve, la provincia ospita numerose attrazioni turistiche naturali sotto forma di fiumi, giungle, cascate e sorgenti. Il viaggio dell'Iran cerca di presentare questo bellissimo paesaggio agli amanti della natura per migliorare la tua lista di cose da fare in Iran.

La stagione migliore per recarsi nella provincia di Chaharmahal e Bakhtiari è la fine della primavera e dell'estate, la natura è nella sua forma più bella e puoi goderti l'atmosfera del clima fresco quando molte altre città iraniane stanno trascorrendo una stagione calda. I nomadi Bakhtiari che emigrano in zone fredde in estate hanno installato le loro tende in una natura incontaminata e la loro ospitalità può essere un punto culminante per il tuo viaggio, puoi stare con loro per ore, mangiare i loro prodotti caseari e oltre allo scenario spettacolare, avrai la rara opportunità di accamparsi in una zona remota del posto zona rurale e sperimentare la vita locale nel suo stato incontaminato.


Oltre a vantaggi di viaggiare nella provincia di Chaharmahal e Bakhtiari in estate, puoi fare molte altre esperienze anche in altre stagioni.

La stazione sciistica di Chelgerd (90 chilometri da Shahrekord e 200 chilometri da Isfahan) in inverno attira molti sciatori da tutto l'Iran.

Fritillaria nella zona di Koohrang (100 km da Shahrekord) è una delle principali destinazioni per i viaggiatori di aprile e maggio.

Non è facile offrire un piano specifico per visitare Chaharmahal e la provincia di Bakhtiari. Ho visitato questa provincia diverse volte e la natura ha sempre avuto qualcosa che mi ha sorpreso, intendo dire che è sufficiente andare in giro, guidare attraverso la natura più in profondità e "Wow"! vedrai una cascata o una sorgente che non hai mai visto prima.

Vi Offriremo un itinerario che abbiamo offerto a diversi viaggiatori e loro si sono divertiti. È pratico per tutti, non solo per gli scalatori o gli avventurieri professionisti, e ha anche in programma un periodo di riposo sufficiente dopo aver visitato molti siti UNESCO o storici.

Itinerario per visitare le bellezze di Chaharmahal e Bakhtiari:

Il posto migliore in cui puoi iniziare il tour è Isfahan, Isfahan è la destinazione principale quando visiti l'Iran e fortunatamente è abbastanza vicino alla provincia mozzafiato di Chaharmahal e Bakhtiari.

Quindi, iniziamo il tour da Isfahan alle 8:00, dopo aver guidato 100 K.m. arriverai nella bellissima città di Saman. Saman si trova al confine con il fiume Zayandeh Rood, quindi è una città verde con aria fresca e le fattorie sono piene di mandorli e noci.


Saman ha alcuni ponti in cima al percorso del fiume Zayandeh Rood, ma il più famoso e antico è il ponte Zamankhan. Aspettati di passeggiare lungo il fiume, scattare foto e fare picnic, ci sono alcune attività extra come la zip line da un lato del fiume all'altro e il rafting in acque ruggenti. è davvero eccitante passare attraverso fattorie, giardini, case.   Dopo Saman andremo a Dimeh Spring, 96 k.m. lontano da Saman. La sorgente di Dimeh è una delle fonti d'acqua più ricche del mondo ed è molto utile per i denti ed è considerata una medicina per i calcoli renali.


In questa acqua fredda e fresca puoi vedere molte piscine di allevamento di pesci e ti da la migliore offerta per il pranzo, un kebab di pesce molto gustoso (barbecue).


Vicino al fiume c'è un'enorme terra in cui i nomadi Bakhtiari celebrano i matrimony. se sei fortunato ad essere lì al momento giusto, guardi la loro cerimonia colorata e i balli di gruppo.


Dopo il pranzo e il riposo nello splendido paesaggio è tempo di andare al tunnel di Koohrang (cascata), il tunnel di Koohrang è un percorso creato dall'uomo per raccogliere diverse fonti d'acqua e unirle al fiume Zayandeh Rood. E grazie alla gravità, le gocce cadono bruscamente e rappresentano una scena ipnotizzante con un suono speciale.

Vicino a Koohrang ci sono molte suite pulite per stare di notte e il suono della cascata nel silenzio della notte e anche il clima piacevole incoraggia i turisti a riposare lì la notte.

Puoi iniziare il secondo giorno con una deliziosa colazione vicino agli altari della cascata e poi guidare per 12 km fino alla meravigliosa cascata dello sceicco Ali Khan.

Chama Cave (Ice Cave) è il prossimo interessante fenomeno che si trova nelle valli profonde e l'accumulo di neve di diversi anni in questa grotta ha fatto sì che zecche e forti masse di ghiaccio e neve rimanessero permanentemente in tutte le stagioni.

Dovresti controllare la situazione prima di andare lì, a volte l'altezza dell'acqua nella grotta è troppo alta per essere visitata.

terre e montagne di questa provincia sono il posto migliore per il parapendio e sport simili.

È tempo di guidare fino al meraviglioso villaggio di Sar Agha Seyyed per mangiare un gustoso pranzo fatto in casa e trascorrere del tempo con la gente del posto per vedere la loro vita in profondità.

"Sar Agha Seyyed" si trova ad un'altitudine di 2500 metri sul livello del mare, le sue case sono tutte adornate e le finestre e le porte di tutte le case si aprono sulla terra verde. Sar Agha Seyyed è un villaggio dall'architettura collinare. Le case sono disposte una sopra l'altra in modo tale che i tetti delle case inferiori formino il cortile o una passerella per quelle superiori. In passato, il villaggio era uno dei bungalow nomadi Bakhtari e la maggior parte dei residenti erano anche nomadi Bakhtiari. Se attraversi il villaggio a giugno, puoi ancora vedere

emigranti nomadi dal Khuzestan a Chahar Mahal e Bakhtiari.

Puoi goderti la natura selvaggia e deliziosa con frutteti verdi, sorgenti d'acqua e un clima montuoso rinfrescante e dopo aver riposato per alcune ore, puoi tornare a Isfahan.

Qual è il souvenir di questa zona?

A causa della ricca natura, molte persone, soprattutto nei villaggi, sono agricoltori o allevatori. l' prodotti come miele, cagliata, mandorle, noci, ciliegie essiccate sono considerati il ??souvenir di questa zona.

Bakhtiari Carpet, Kilim e prodotti in feltro hanno anche i loro clienti.

Altri luoghi che meritano di essere visitati in questo paesaggio:

Do-polan, diga di Karoon, Dareye Esgh, meravigliosa cascata di Atashgah, laguna di Choghakhor, Pire Ghar, sorgente di Siasard, area protetta di Helen, sorgente di Barm, sorgente di Sendegan, Parco nazionale Tang Sayyad, parco nazionale di Parvaz, grotta di Sarab, zona umida di Gandoman e così via .

Se hai bisogno di aiuto per fare l'itinerario, prenotare alloggi e tutte le attività correlate, contatta il viaggio in Iran e rilassati per il resto.